Strategie di Inbound Marketing

Quali sono le differenze sostanziali di una strategia di Inbound Marketing?

L’inbound marketing è un congiunto di tecniche di web marketing pensate per rendere efficace la comunicazione corporativa in un’epoca dove la pubblicità e le azioni outbound hanno smesso di essere effettive. L’inbound marketing, attraverso una forte automazione dei processi, ha come obiettivo primario dare visibilità all’offerta aziendale nell’esatto momento che il cliente è disposto a considerarla, per quindi essere effettivi nell’interazione del processo di conversione/vendita.
Contrariamente alle tecniche outbound che generano pressione sull’interlocutore in modo massivo, l’inbound marketing realizza un’analisi olistica delle esigenze dei differenti profili dei potenziali clienti e costruisce dei circuiti “alla carta”, pensati per essere interattivi e soddisfare le aspettative del visitante. L’esperienza del cliente risulterà più gratificante a partire già dal primo contatto con l’azienda, per cui sarà maggiormente predisposto a interagire dando la possibilità di seguire un pattern di acquisto più idoneo.

Inbound Marketing è un congiunto di tecniche e metodi di web marketing, gestiti e coordinati sotto un’unica regia e orientati a aumentare il traffico web, incrementare la lead generation, convertire le lead in clienti e misurare tutte le fasi per apprendere dalle stesse e ottimizzare le procedure nel tempo.